Home / 2018 / gennaio

Archivi Mensili: gennaio 2018

“FRIDA KAHLO STUPRATA DALL’IMMAGINE”

  Divorata, scorticata, stuprata più e più volte dalla critica anima e corpo che, comodamente, continua a seppellire la sua arte sotto quello che definiamo “fridomania”. Violentata da quell’ibrida icona stereotipata di artista/dannata che il mito le ha cucito addosso, ...

Leggi Articolo »

“Quella sua paghetta fina”

Claudio Baglioni è musicista e cantautore nazional popolare, un cult la sua “Piccolo grande amore”, canzone cantata a squarciagola per decenni. Ben prima di innamorarmi di qualcuno, mi innamorai delle sue canzoni, dai testi suggestivi e romantici, l’ideale per sognare ...

Leggi Articolo »

Gioventù bruciata

L’Italia sta attraversando una vera e propria emergenza: quella della moda delle “baby gang”. Soprattutto Napoli, nelle ultime settimane, sta assistendo a episodi di brutale violenza. Uno dei tanti si è verificato qualche giorno fa in piazza Carlo III, dove ...

Leggi Articolo »

POTEVAMO FARE TANTE COSE

Io e te. Tante e di più Quelle che piacciono a te Quelle che piacciono a me Potevamo salire in cima alla montagna E li guardare i milioni di stelle guardare la nostra voluttà, guardare il nostro idillio Potevamo nuotare ...

Leggi Articolo »

Social, rose senza spine?

Confessiamolo: i social ci piacciono tanto perché non solo offrono una platea sconfinata di interazioni virtuali, ma rendono anche sempre possibile il blocco, ovvero il potere di “bannare” chi, per qualsiasi motivo o a qualsiasi titolo, ci reca offesa o ...

Leggi Articolo »

Napoli velata

Il cinema di Ferzan Ozpetek è misterioso. Chi volesse andare a vedere Napoli Velata, ultimo lavoro del regista italo-turco, non speri di trovare una trama lineare e delle chiare spiegazioni a ciò che accade. La Napoli di Ozpetek viene paragonata ...

Leggi Articolo »

“Parturient montes nascetur ridiculus mus”

Parturient montes, nascetur ridiculus mus, tradotta letteralmente, significa: “I monti avranno le doglie del parto, nascerà un ridicolo topo”  (Orazio, Ars poetica, verso 139). Ma il significato più profondo è indicare che un evento è stato (o finirà con l’essere) di ...

Leggi Articolo »

“La ruota delle meraviglie” : Woody Allen perde la leggerezza

Chi critica Woody dicendo che fa sempre lo stesso film (che non è vero) sarà contento. Woody continua a parlare dei temi ‘forti’ dell’esistenza, ma non lo fa più con il suo tipico registro dell’ironia. Il passaggio non è brusco: ...

Leggi Articolo »

ll lato oscuro della VAR

La prima giornata di ritorno – che coincide con la chiusura del periodo natalizio e l’apertura della sosta invernale di un paio di settimane – diventa lo spartiacque di questo campionato e consente di fare i primi bilanci, celebrando il ...

Leggi Articolo »

The Greatest Showman

Esiste qualcosa di più potente e trascinante del messaggio “Siamo tutti uguali. Vogliamo e dobbiamo essere trattati tutti allo stesso modo?” Io non penso. Ed è proprio questo il filo conduttore di questo musical, che ha attirato così tante persone nelle sale ...

Leggi Articolo »