Home / 2015 / giugno

Archivi Mensili: giugno 2015

Polpaccio superstar.

Domenica di giugno: sto passeggiando nel centro di Milano. Oh, perbacco, non è vero! Sono sul bagnasciuga di Igea marina! Tantissimi signori di tutte le età indossano pantalone al ginocchio con sandali, infradito, ciabattoni e sneakers con ineffabile calzino corto. ...

Leggi Articolo »

Il Signore degli Anelli: Saturno.

Tra Scorpione e Bilancia in queste sere potete vedere Saturno. Galileo lo definì tergemino perché l’ingrandimento del suo telescopio gli permetteva di vedere sfocate due forme oblunghe ai fianchi del disco del pianeta. Le osservazioni dell’astronomo del Re Sole Cassini ...

Leggi Articolo »

Immigrati: il problema sussiste.

C’è un problema; come lo risolviamo noi italiani? La soluzione  che ha maggior successo nel nostro paese non è risolverlo ed eliminarlo, ma sotterrarlo, ovvero fare in modo che anche se c’è ancora non lo si sappia, almeno fin quando ...

Leggi Articolo »

Monsignor Enrico dal Covolo: “Tener conto dell’ultimo”

La prima immagine che mi regala Monsignor Enrico dal Covolo è legata ad un ricordo della sua infanzia, quando con la famiglia passeggiava tra i rifugi alpini del Veneto, sua regione natale. Lui, ultimo di dieci fratelli (cinque sorelle e ...

Leggi Articolo »

Due socio-culturali.

DUE ARISTOCRATICO: i toni sono raffinati, pur se più o meno velatamente sprezzanti; è un Due dipicche per non appartenenza, che impedisce ogni possibilità di ripescaggio, salvo forse in un’altra e diversa vita con un’altra e diversa nascita. È tuttavia ...

Leggi Articolo »

Il cielo sopra Berlino

E alla fine, secondo logica – ammesso che il calcio ne possieda una – trionfano gli alieni, padroni più che mai del cielo sopra Berlino, irraggiungibile per i peones che devono rassegnarsi alla legge del più forte, anche se per ...

Leggi Articolo »

CANNES 14° giorno

CANNES 14° giorno, quello che non esiste, e sei in preda alla … Tristesse. E’ nel 14° che raccogliamo le forze e tentiamo di buttarci alle spalle la nostalgia – impresa durissima – della dozzina di giorni appena trascorsa in ...

Leggi Articolo »

La società dei magnaccioni.

Sono appena tornato da Roma. Splendida città. L’energia storica, culturale ed artistica che si respira è incredibile. Ogni angolo ti parla della bellezza. Vedere vicini un resto dell’epoca romana e un palazzo rinascimentale è di un’emozione senza fine. Inoltre ho ...

Leggi Articolo »

C’ERA UNA VOLTA UN LOGARITMO

C’era una volta un logaritmo, piccino piccino, un brutto mostriciattolo così minuscolo e sconosciuto da starsene nascosto nell’abisso dell’infinità negativa. Poi venne scoperto; piacque subito; e-quindi-crebbe e crebbe sempre più. “Vedrai, da grande piacerai e diventerai positivo come gli altri” ...

Leggi Articolo »