Home / 2015 / marzo

Archivi Mensili: marzo 2015

“Sei troppo brutta, non ti sposo”

“Libertà va cercando, ch’é si cara, come sa chi per lei vita rifiuta” (Dante Alighieri, Purgatorio Canto I,vv.70-72)   Forse non dobbiamo scomodare Dante Alighieri e neanche altri celebri scrittori, per commentare l’ultima notizia che giunge dalla Cina, ma realmente ...

Leggi Articolo »

Due “canini”

Pariglia di Due canini: la causa è unica, la motivazione opposta ma l’esito-ovviamente-lo stesso. DUE CINOFILO: è una che ama i cani (..ormai lo sono quasi tutte,esasperatamente) e mentre la stai sciogliendo passa nelle vicinanze un concorrente munito di una ...

Leggi Articolo »

Vinitaly 2015: resoconto di una passione.

Un buon vino è come un buon film: dura un istante e ti lascia in bocca un sapore di gloria; è nuovo ad ogni sorso e, come avviene con i film, nasce e rinasce in ogni assaggiatore. Federico Fellini   ...

Leggi Articolo »

La Milano Fashion Week per il prossimo Autunno.

La Milan Women Fashion Week per il prossimo Autunno/Inverno ci ha portato ancora una volta un’onda di tendenze nuove interessanti e accattivanti. Svoltasi in soli 6 giorni sono state presentate più di 150 collezioni. Il primo a colpire media e buyers con ...

Leggi Articolo »

Assassini della civiltà

Je suis Charlie. Je suis Bardo. …o meglio siamo noi gli stupidi che continuiamo a tollerare questa situazione, ad essere impavidamente inconcludenti. Quello che non riusciamo a comprendere è che loro continueranno con questa strategia del terrore e di omicidi ...

Leggi Articolo »

Valentina Kovalishina: Black Sand.

Kandinskij maestro dell’astrattismo affermava che ci sono due maniere diverse di vedere l’arte, due forme espressive.La prima quella “classica” è il rappresentare quello che si osserva esternamente, la seconda è rappresentare quello che si sente internamente.Come un sole luminoso esprime ...

Leggi Articolo »

Mariano Rigillo: la vita di un attore.

Il Maestro Mariano Rigillo mi accoglie con un piede gonfio nel suo camerino. Quale migliore situazione per rivolgere la prima domanda collegandola al dna della rubrica “Conosciamoli da vicino”, quello di conoscere meglio il personaggio da un punto di vista umano ...

Leggi Articolo »

LOS PIES DE CRISTO

Ya estaba decidido. La puerta se instalaría. La puerta que comunicaría el refectorio con las cocinas sería colocada exactamente bajo la mesa del Cenáculo, borrando y destruyendo para siempre los pies de Jesús.  Fray Gabriel no estaba de acuerdo. Lo ...

Leggi Articolo »

I PIEDI DI CRISTO

Ormai era deciso. La porta sarebbe stata montata. La porta per il passaggio tra il refettorio e le cucine sarebbe stata collocata esattamente sotto il tavolo del Cenacolo, cancellando e distruggendo per sempre i piedi di Gesù. Fra Gabriele era ...

Leggi Articolo »

Whiplash: due pensieri. Anzi, tre

Uno suona la batteria. Suda. Vuole ottenere qualcosa. Un altro lo osserva, lo provoca a distanza. Anche lui vuole ottenere qualcosa. Subito i due diventano uno lo strumento dell’altro; si alternano nel ruolo di causa ed effetto. Il film è ...

Leggi Articolo »