Home / ENOGASTRONOMIA / TRABACCOLARA DAYS

TRABACCOLARA DAYS

Tre giorni all’insegna di un antico piatto di recupero

Come molte grandi ricette, la Trabaccolara è un piatto che nasce dagli avanzi. Il pesce che non veniva
portato al mercato per taglia o altro, veniva utilizzato per preparare un sugo per condire gli spaghetti.
Il divertente nome nasce dal fatto che la ricetta è stata inventata dai pescatori di San Benedetto del Tronto
che, all’inizio del Novecento, lasciarono l’Adriatico per trasferirsi nel più pescoso Mar Tirreno. La loro base fu
Viareggio, dove vennero ribattezzati “trabaccolari”, dalla parola trabaccolo che era il tipo di barca da pesca
che usavano.
Per ricordare questa tradizione nascono i “Trabaccolara Days” (27-28-29 settembre) dedicati a questo piatto “antico”. Oltre 100 ristoranti di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici del territorio, proporranno in questi tre giorni il piatto nel loro menù. A questi si aggiungeranno alcuni storici ristoranti di Milano: La pescheria Schooner, Il porto e la Tavernetta da Elio, il locale preferito da Indro Montanelli.
L’elenco completo dei ristoranti è su www.vetrina.toscana.it
Il ritorno della Trabaccolara ci riporta alla semplicità, alla tradizione di un piatto di recupero e sostenibile, preparato con il pesce del nostro mare.

Bruno Pilotta, settembre 2017 – © Mozzafiato

admin