Home / CULTURA / "Sempre caro mi fu quest'ermo colle" / Aprile scalda di un sole perfetto

Aprile scalda di un sole perfetto

Partono i liceali.
I pullman pieni di parole.

Le gite di aprile erano piacevoli.
Canzoni alla moda e qualche vecchio pezzo ancora buono da ascoltare.

Tutto ritorna.
Hanno detto che torneremo.

Sul finestrino un cuore umido disegnato con le dita.
Tutto ritorna, così hanno detto le strade di un giorno.

Abbiamo disegnato un cuore “carino” vero?

Così sembra …

“Aprile scalda di un sole perfetto”.

Gianluca Nadalini, aprile 2017 – © Mozzafiato

Foto copertina: “Una gita scolastica” (Pupi Avati) 1983

admin