Home / LIFESTYLE / Bud

Bud

 

Bud, quante risate da rotolarmi davanti alla tv, facevo, da piccola, guardandoti.
B nuotoEd eri un nuotatore professionista e medagliato!
Quando l’ho scoperto ho esultato perché anche io ho nuotato dall’età di 7 anni ai 20, tutti gli anni, due o tre volte la settimana, senza arrivare all’agonismo.
Le due cose in realtà si incrociavano. Cioè, questo tuo talento per la commedia western italiana dove tiravi ganci micidiali ai cattivi e il nuoto: dopo le 80 vasche in piscina correvo a casa a rifocillarmi con due fette di pane toscano e nutella, davanti alla Rai, che spesso trasmetteva i film con te e Terence Hill.Terence-e-Bud-990x557
Terence era un’ottima spalla: faceva montare l’attesa fino al punto di non ritorno, in cui finalmente entravano in scena i tuoi pugni.
Gigante buono, sì, davvero.
Avevi 86 anni, hai vissuto e intensamente direi. Non so come hai trascorso gli ultimi, veramente, perché per me eri già consegnato all’idolatria dell’infanzia all’epoca di quei film in cui spaccava le ossa a tutti.
Ciao Bud Spencer, attore e nuotatore! 

Lara Ferrari, giugno 2016 – © Mozzafiato

admin