Home / CULTURA / RESTAURARE CON DOLCEZZA

RESTAURARE CON DOLCEZZA

Ieri è stato presentato alla stampa il progetto di restauro dell’“Atrio dei Gesuiti” nel Palazzo di Brera a Milano.
L’azienda che finanzierà questo importante intervento di recupero è la Rigoni di Asiago, famosa azienda veneta leader nella produzione biologica del miele e delle confetture di qualità.
L’intervento di restauro dello spazio, che un tempo costituiva la porta principale di accesso al collegio e al monastero dei Gesuiti, è particolarmente significativo.
In effetti, l’Atrio dei Gesuiti possiede un elevato valore artistico per la presenza di bassorilievi, ma soprattutto perché incornicia tutto il complesso museale e culturale di Brera, costituito non solo dalla celebre Pinacoteca e dei capolavori d’arte che ospita , ma anche dall’Accademia, dalla Biblioteca Braidense  e dall’Orto Botanico un’incantevole e suggestiva area verde dedicata alla ricerca e alla didattica.
Concludiamo riportando alcune parole dell’Amministratore Delegato di Rigoni di Asiago, il dott. Andrea Rigoni:«Siamo sinceramente orgogliosi di contribuire al recupero di questo angolo di Brera. Oltre a consentirci di consolidare il nostro legame con l’arte, la cultura e la formazione, ci permette di instaurare un rapporto con la città di Milano che ci ospita durante l’EXPO e in importanti altre iniziative commerciali».
Forse, in questo caso, si potrebbe coniare un nuovo slogan: “Restaurare con dolcezza”.

 

Bruno Pilotta, aprile 2015 – Mozzafiato Copyright

 

Ufficio Stampa