Home / 2014 / agosto

Archivi Mensili: agosto 2014

IL LATO OSCURO DEL COLPO SFORZESCO

È doveroso, da un punto di vista prettamente deontologico, fare il punto su quanto accaduto presso il Castello Sforzesco in questi ultimi frenetici giorni. La notizia della sparizione di tre opere dalla sala 17, che i turisti possono visitare salendo ...

Leggi Articolo »

Goodbye Mario Thursday…‏

I tifosi del Milan e, in generale, i critici del calcio nostrano ieri hanno salutato Mario Balotelli con un laconico “goodbye Mario Thursday”, sulla falsa riga di quella Ruby Tuesday dei Rolling. Il famigerato Mario lascia le sponde italiche per trasferirsi nella ...

Leggi Articolo »

SENSUALOGICA BELLETICA

Crasi surrealiste? No,il mix perfetto. Sensualità e logica,bellezza ed etica; ecco cosa dovrebbe caratterizzare ogni realizzazione ed ogni attività umana:”fatti non foste..” Cominciamo dalla fine: Etica: libera ovviamente da connotazioni religiose nonché da retoriche buoniste, intensa invece come correttezza verso ...

Leggi Articolo »

M5stelle: Le barzellette e l’orrore

Le gaffes dei Cinque stelle sono “numerose come le stelle in cielo” (Genesi 22,17). Alcune sembrano delle barzellette, raccontate anche male. Gino Bramieri che le celebrava con classe, eleganza e signorilità si starà rivoltando nella tomba, ascoltandole. Ma ultimamente il ...

Leggi Articolo »

DUE TRAMVIARIO & DUE MOSQUITO

DUE TRAMVIARIO:alla fermata dei tram (o dei bus,o dei vaporetti,a seconda della città) conosci una tipa,ma improvvisamente sale sul primo mezzo che arriva;quasi sicuramente non è quello che le serve,anzi a volte aveva all’inizio detto di aspettarne un altro, ma ...

Leggi Articolo »

La mia LAUREN

  Tutte le parole si perdono in Lei e ritornano a Lei. In quello sguardo magnetico che per me rappresenta lo charme. Come nella canzone di Elvis Costello che mi piace tanto, che poi nell’originale è di Charles Aznavour. Perché ...

Leggi Articolo »

You say goodbye, and I say hello.‏

Ricordo ancora la prima volta che ti vidi, con lo sguardo perso nel teleschermo. Avevo 6 anni e, come tutti i bambini a quell’età, volevo… volare. Dopo aver implorato i miei genitori, riuscii a prender posto al cinema per vedere ...

Leggi Articolo »

Fisica del tempo,dello spazio (e del denaro)

Se ormai è assodato che lo spazio è tempo in un’altra forma e da sempre il tempo è denaro, allora lo spazio è denaro. E viceversa; forse soprattutto viceversa. I tre si autoalimentano, sia in positivo sia in negativo:col denaro ...

Leggi Articolo »

Sin abrir la ventana

  ¿Sabes qué? Hoy me encantaron tus ojos. Un color indefinible. Es algo que no pertenece a este mundo. Tampoco es una mezcla de varios colores. Parece que llega de otra galaxia. ¿Y sabes qué? ¿Cuál es mi sueño ahora? ...

Leggi Articolo »

TORMENTO

Il sonno è ormai un ricordo di quelle tiepide giornate cullate dal sole d’aprile, tra i tuoi occhi e i miei. Ogni tuo sorriso è stato spento dai miei sbagli, immersi in un’amara mistura di pianti e pentimenti. Mi guardo ...

Leggi Articolo »